INIEZIONI RIVITALIZZANTI

L’ invecchiamento fisiologico può essere accelerato o rallentato a seconda del tipo di vita che uno conduce, dell’alimentazione, dell’ambiente, il fumo, ecc.. e dato l’enorme interesse per l’estetica e per tutto ciò che concerne il ringiovanimento in generale si sta assistendo ad un aumento esponenziale di richieste rivolte agli specialisti al fine di contrastare gli effetti dell’invecchiamento.
Le microiniezioni rivitalizzanti o i classici fillers a base di acido ialuronico, collagene ecc.. sono tecniche utili; le prime per richiamare acqua nei tessuti cutanei, gli altri per "riempire" le rughe e renderle quindi meno evidenti. Il trattamento va concordato durante la visita, valutandone accuratamente i costi e benefici. Non ci sono controindicazioni specificche. Sono da praticare nelle zone fotoesposte: viso, collo, scollato, per mezzo delle quali vengono iniettate sostanze che idratano la cute e stimolano la produzione di collagene ed elastina a livello dermica, fondamentali per prevenire l'invecchiamento cutaneo.