• Home Slideshow Header 1

    Home page di

    Fabiola Arcangeli

    Medico chirurgo specialista in Dermatologia Venereologia
    e Tricologia

  • Home Slideshow Header 2

    Home page di

    Fabiola Arcangeli

    Medico chirurgo specialista in Dermatologia Venereologia
    e Tricologia

  • Home Slideshow Header 3

    Home page di

    Fabiola Arcangeli

    Medico chirurgo specialista in Dermatologia Venereologia
    e Tricologia

  • Dott.ssa Fabiola Arcangeli

    Dott.ssa Fabiola Arcangeli

    Ognuno può incontrare la sua pelle e l'incontro con la propria pelle è tutt'altro che epidermico. La tua pelle parla e può dire tante cose se osservata nel modo giusto. Grazie alle confidenze che ci fa possiamo sapere come sta quello che ci sta sotto. Se per lo psicologo il volto è lo specchio dell'anima, per il dermatologo la pelle è lo specchio della salute.

Curiamo i capelli dalla radice

Per una adeguata ricrescita dei capelli è necessario utilizzare dei principi attivi per agire in maniera multifattoriale sulle cause che conducono ad una progressiva miniaturizzazione e diminuzione di densità dei follicoli piliferi, sia nell’alopecia androgenetica maschile che nell’alopocia femminile.

CLICCA QUI per le ultime importanti novità

Importante news per l'acne

Per il trattamento dell’acne ma non solo! Tutte le dermatosi infiammatorie che sono: dermatite seborroica, seborrea semplice, sebo-psoriasi, follicolite, rosacea ed anche per la pelle precocemente invecchiata.

Si può giovare di questo trattamento che prevede l’applicazione di una crema speciale da lasciare in posa per il tempo prescritto e poi esposizione alla luce solare.

CLICCA QUI per approfondire

Gli emangiomi infantili

Si è tenuto a Bologna in data 11 febbraio 2017 un convegno di importanza nazionale sulle cosiddette “Voglie infantili”.  Non tutte guariscono spontaneamente, anzi la maggior parte sono sintomo di patologia interna.
Possono e devono essere controllate e adesso anche curate, con un nuovo farmaco che ora è disponibile anche in Italia.
La visita dermatologia è importante per la cura e la diagnosi delle cosiddette  “voglie infantili”.

LA CADUTA DEL CAPELLO

ALOPECIA ANDROGENICA
Numerosi fattori possono influenzare i cicli follicolari: fra questi, gli ormoni gonadici rivestono un ruolo particolarmente importante. Gli estrogeni riducono la velocità dei peli, ma prolungano la fase di anagen. Gli androgeni, invece, aumentano la velocità di crescita dei peli ed anche il loro calibro (trasformano i peli del vello in peli maturi) in quelle aree, come la barba, androgeno –dipendenti. Paradossalmente, in altre aree, come il cuoio capelluto, ed in soggetti geneticamente predisposti, gli androgeni riducono la crescita ed il calibro dei peli, determinando la cosiddetta alopecia androgenica. Questi effetti variabili e contraddittori degli androgeni sono ancora poco spiegati. E’ stato innanzitutto osservato che, come per altri effetti del testosterone, anche l’attività sul follicolo pilifero è legata ad un metabolita dell’ormone: il di-idro-testosterone (DHT), che si forma, a livello cellulare, per azione di un isoenzima, la 5alfa-reduttasi. Esistono delle variazioni regionali nella distribuzione degli isoenzimi delle 5alfa-reduttasi, dell’attività dell’enzima e della densità di recettori per gli androgeni nelle papille dermiche, con livelli più elevati nelle aree fronto-parietali dello scalpo, corrispondenti alle zone di sviluppo dell’alopecia androgenica. Livelli molto elevati sono anche stati riscontrati nelle regioni pubiche e nelle altre aree di sviluppo dei caratteri sessuali secondari.

Leggi tutto

Altri articoli...